VIVERE SOTTO COPERTURA

27 novembre 2017

Cogliere gli aspetti essenziali delle dinamiche che caratterizzano oggi il settore edilizio e immobiliare è lo spirito con il quale è stato elaborato il testo, pubblicato lo scorso ottobre, a cura di Oliviero Tronconi, Antonio Invernale e Valentina Puglisi sul tema del recupero abitativo del sottotetto: “Vivere sotto copertura.

Della collana Technology and Management for Building and Enviroment, il libro  nello specifico affronta gli aspetti degli interventi di riqualificazione del sottotetto, che punta a diventare sempre più rilevante nel mercato immobiliare. Infatti da una parte il problema del consumo di suolo conduce a un’ottimizzazione estrema degli spazi disponibili (sottotetti e mansarde); dall’altro le normative urbanistiche dei maggiori centri urbani garantiscono volumi in addizione ai soggetti che intraprendano una riqualificazione energetica consentendo, talvolta, il trasferimento della superficie interrata in un volume in sopraelevazione. Il valore immobiliare dei sottotetti è tra i più elevati nell’ambito complessivo dell’offerta di unità residenziali in Italia (ricerca del Politecnico di Milano).

 

A ciò si aggiunga che quando il progetto di riqualificazione e/o addizione volumetrica sia di rilevante qualità architettonica, contribuisce ad aumentare il valore immobiliare dell’edificio nel suo complessivo. Il testo indaga gli aspetti tecnologici, architettonici, paesaggistici, energetici in stretta connessione all’andamento del mercato immobiliare e cita una serie di casi studio di particolare interesse. I contributi sono stati redatti da autorevoli esperti in materia: Vincenzo Albanese (Sigest), Oscar Eugenio Bellini (Dipartimento ABC Politecnico di Milano), Francesca Bombelli (Sigest), Antonio Invernale (Dipartimento ABC Politecnico di Milano), Martino Mocchi (Politecnico di Milano), Valentina Puglisi (Dipartimento ABC Politecnico di Milano), Oliviero Tronconi (Laboratorio Gesti.Tec Dipartimento ABC Politecnico di Milano).